lunedì 16 novembre 2015

Chi è la Nadia - il mio NaDIARIO

Ciao! Facciamo due chiacchiere.

Direttamente dal mio facebook, stasera, guardando Avatar:
La tranquillità, è un pochino noiosa, ma ci voleva. Sono mesi che vengo sballottata da emozioni forti, violente... belle da leggere, non dico. Ma pesanti, alti e bassi, in continuazione, passioni, disperazioni, gioia, rabbia,come le montagne russe. Un po' di pace non guasta, mi serve. Se mi trovate smorta, è una fase di ricarica, tutto qui. Non ce l'ho con nessuno e non sono cambiata, sono solo più calma. Pazientate. 
Beh, c'è di buono che mi è tornata la voglia di lavorare, anzi diciamo che sono tornate le condizioni ottimali, quella serenità, la calma, la visione. Anche DiCaprio in Titanic disegnava solo quando la crociera era tranquilla, non nel panico del disastro...

Leggi anche l'articolo sulla quasi-festa!!! Dreamer Passion sta arrivando a 80.000!

                                                                     lago malinconico by dreamer

E quello che avevo scritto oggi:
Piacere, Nadia. Mamma, artista, in un momento non troppo ispirato ma con tanto materiale vecchio che dovete ancora vedere!
Sto facendo lezioni di disegno dal vero, per riprendere il via. Ma gli alberi mi annoiano, la prossima volta niente bosco! E poi gli scoiattoli non stanno fermi un momento, non si riesce a fare neanche una foto!!! 

Troppo bella la lezione col mio amico Andrea Z.! Vi parlerò anche di lui, presto. È un pittore bravissimo, ha esposto anche all'Expo e in tutta Italia, proprio un grande!!!
L'emozione di poter sfogliare il suo quaderno degli sketch, indescrivibile!!!

Beh, dai, non tutti i giorni posso bearmi della compagnia dei vip, ma gli altri amici non sono da meno!!! Ho amici e amiche interessanti io!

E poi ho ritrovato un paio di amiche che non vedevo dai tempi delle superiori, è passata una vita! Una bella sensazione, sentirsi ancora legate. Ci eravamo scelte per un motivo, no?


passione  fumetto e animazione

Tornando alle uscite, ce ne sono anche di meno eclatanti... a volte vado a passeggiare da sola. Non mi piace, le gambe fanno male e mi sento stupida ad aggirarmi qua in mezzo al nulla, solo campagna e casette gialle nuove, metà sfitte... nemmeno un centro commerciale o un negozietto nel giro di chilometri.
A volte però è magico. Mi fermo ad osservare tutto, la meravigliosa texture di una corteccia, una ragnatela lucente, le foglie autunnali...

Dicono che l'importante è stare un po' fuori e mi sto sforzando di uscire più di casa. Sennò diventa una prigione. 
Rappresenta un grosso problema, in effetti, perché in verità non esco mai, né spesa né divertimenti, neanche una pizza... sto quasi sempre male. E se sto bene, ormai sono così fuori dal gioco che non saprei dove andare.

A volte mi invitano, sì, ma le mie amiche casalinghe a tempo pieno hanno dei ritmi assurdi e non trovano facilmente un'ora per me! 
Non mi sto lamentando, è veramente impossibile: come si fa a sincronizzare il mio momento eccezionale di forza con la routine tosta di una donna? Non è la mia routine ma so cosa vuol dire.


Io invece sono part time, anzi occasionale, non mi si vede spesso ai fornelli!
Ultimamente, a forza di Masterchef, Cucine da incubo, Fuori menù, Il più grande pasticcere, ho quasi una mezza idea di provare cose nuove, ricette etniche magari. Qui bisogna mangiare per forza romagnolo e vi dico un segreto: anche la piadina stanca! Voglio variare.

Poi che dire? Sì, sono una persona positiva, forte. Allegra, scherzo molto, mi diverto con poco. Basta un gioco di parole, una stupidata.

Mi piace tanto la tv, sono una vera appassionata di serie poliziesche e di cartoni animati. 

Polizieschi, avvocateschi, la Fletcher, il Tenente Colombo, tutti.
Niente di italiano, a parte la stagione di Squadra Antimafia che si è appena conclusa, mi è piaciuta molto. Anche il nuovo boss Tempofosco mi sembra interessante, personaggio molto forte e perfetto... quali passi falsi lo attendono? L'attore che lo interpreta, poi, simpaticissimo.

Quanto ai cartoni, non sono quelli d'autore, tipo Miyazaki o altri, non ho mai visto neanche i classici Disney nella mia infanzia (non andavamo al cinema e non avevo videocassette mie), mi sono scatenata quando avevo i miei bambini piccoli: Cars, Re Leone, Tarzan, Nemo, i Pokemon, i Digimon, Dragon Ball...  

il mitico pikachu, il pokemon numero 25 
come il giorno del mio compleanno

Anche ora non ho una fruizione da cinema, ma conosco benissimo l'offerta dei canali per ragazzi, quelli dal 40 in su. Non è malvagia, adoro la Squadra della Giungla (è una specie di poliziesco!), Lupin, Detective Conan... ma anche Tickety Toc, Adventure Time, la Peppa (perché no? Basta che mi togliete di torno Masha e Orso!!!), le Totally Spies, Mofy, Nonno Gatto (Dofus)...
E tutti i cartoni quotidiani classici dei miei vecchi tempi, da Heidi, a Pollyanna, a Ken il Guerriero, ai Cavalieri dello Zodiaco.

Scrivo moltissimo, sono quasi grafomane, è una necessità. Per questo a volte i miei scrìtti sono un pochino fiacchi, ma se mi arrabbio mi escono dei capolavori!!! Poi la genialità si esaurisce, è normale. 

Fin qui vi ho detto come sono dentro, ma fuori che Nadia c'è? 
Sono una bella donna, mi piaccio e piaccio molto! Già, le ultime soddisfazioni di una quarantenne... e poi a chi non piace essere corteggiata? 

Mh, si capiva che i miei racconti romantico-erotici non erano completamente inventati... però sono una brava ragazza, non pensate male. Semplici ispirazioni, non mi manca proprio niente, ho un marito fantastico. 

Ho una bella famiglia, sono contenta, siamo 4, e le nostre iniziali scrivono ETNA, come un vulcano, non è mai tranquillo ma e potente... oppure TANE, perché a volte ognuno sta nella sua stanza? Boh, sono solo lettere... nate, ante, enta, non deve significare qualcosa per forza! :)

Avendo due figli mi piace capire un pochino il loro mondo, le terminologie dei giochi, il gergo del loro colloquiare... non mi vorranno mai nel loro vero privato però è già qualcosa e sono contenta. Non sono il tipo di genitore che dice che fa tutto schifo, insomma. Anzi, proprio adesso mi stanno facendo ascoltare le canzoni cantate dal google traduttore!!! Che ridere!
Direi che è tutto.

Ma fatemi dire una cosa: come è possibile che le ultime pagine (allo stato di work in progress, al momento, ma non è questo il problema mi sa) abbiamo fatto così poche visualizzazioni?

Credo che non sia bello, né divertente trovare articoli sulla difficoltà, sui problemi. La rete dovrebbe fornire intrattenimento e risate, e invece ci trovate questo, non va bene. Però ad alcune persone può servire, e quando sarà tutto a posto potrà essere uno strumento importante per avere meno paura in una situazione molto pesante. Cerco di aiutare, anche se questo affossa il mio blog. Cercate di capire.

Questo dice già molto di me, che ho un problema e che cerco di risolverlo, e quello che scopro di utile lo condivido col mondo. Magari è poco, sono piccoli trucchi pratici, non ho la risposta come non ce l'ha nessuno, però mi impegno.

la panterina... la adoro!!!


Le immagini di questo articolo, se non specificato diversamente, sono disegni o fotografie di Nadia Semprini (Dreamer), tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione. Se desiderate condividerle, potete trovarle nella mia pagine facebook “Dreamer: storie e fumetti” e “Fibro fumetto sulla fibromialgia”, raggiungibili cliccando sulla barra in alto. 
Grazie della visita e arrivederci alla prossima passione su Dreamer Passion!

Nessun commento: