giovedì 22 gennaio 2015

I fumetti dell'inverno - - What's new

DOPO LUCCA E' FANTASTICO... RICCO BOTTINO!!!

Nota: la roba evidenziata colorata sono tutti link  :)

(da una bozza dimenticata lì... so che è di qualche mese fa, ma è anche l'occasione per parlare dell'evoluzione del discorso, di come ho trovato i fumetti ora che li ho letti, del giornale di Sio che sta per uscire! Lasciate fare, va bene lo stesso, ve lo dico io...)

...questo blog visualizzato tramite bloglovin'
E' ancora più bello!!!
E uno dei miei disegni, Roberta di "Amori" by dreamer, 
un racconto a puntate qui su Dreamer Passion!!!

È appena finito il Lucca Comics and games 2014 e vado a recensire alcuni bei fumetti che mi sono stati regalati o prestati.

Recensione
Il primissimo che ho letto è stato "Questo è un libro con i fumetti di Sio". Indovinate cosa contiene? :)

Per chi non lo conosce, Sio è un grande, è simpatico, geniale e come dice la prefazione, è scemo!
Le sue strisce sono esilaranti,  certe semplicemente nonsense, altre con trovate sorprendenti! Mi piace davvero tanto.
Il libro è un buon acquisto, di alto livello quasi per tutte le pagine. Alcuni punti erano meno scoppiettanti, ma non chiediamo l'impossibile! 
Anche se lo leggete già su facebook, tranquilli: non dispiace ritrovare strisce già lette perché fanno ridere di nuovo.
Mi è mancato Nonno Laser!


Relaxing... un caffè con me?

Sio... quel bel ragazzo di Simone! Sapete tutti di chi sto parlando, e vi ho annunciato già in premessa che adesso a febbraio esce il suo bellissimo giornale (si spera! Ma già la scritta "contiene pagine!" promette bene), non vi spoilero niente se non il link a facebook: Scottecs  e Sio Fromitaly, ma credo ne abbia anche altre, siti ecc. Intanto con queste vi fate una cultura! ahah



Recensione
Andiamo avanti, altro genere. "Saint Young Men" (1, 2 e 3 per ora) di Hikaru Nakamura.
L'idea è interessante e sto iniziando a leggerlo con tante aspettative. Cosa combineranno Gesù e Buddha in borghese sulla terra? All'inizio infastidiscono i molti asterischi, ma servono a capire i tanti riferimenti al Giappone. Che a un giapponese non servirebbe spiegare... Quando si vuole esportare un contesto scontato e quotidiano, il rischio è questo. Il disegno comunque è soddisfacente, vi racconterò come l'ho trovato! 

In calce a questo c'è poco da aggiungere, se non che noi occidentali siamo pronti (o tolleriamo) che si scherzi delle nostre divinità, sia che lo faccia un giapponese o che vada di autoironia un grande come Don Alemanno di Jenus. Questione di apertura mentale. Poi si è già detto di tutto su religione e vignette/fumetti, e modestamente mi sono dilettata anche io a pontificare un po'.
Ci sta bene anche Jiggly Puff, il cantante-vignettista dei Pokemon!

Potete leggere gli articoli che ho scritto in proposito:
- je suis charlie, nei primi concitati momenti di sgomento...
- ancora sull'attentato di Parigi, ancora due cose da dire...

E poi forse vi ho già raccontato la questione del furto delle mie vignette... che non è un vero furto, è internet. E' la brutta abitudine di prendere le cose senza chiedere il permesso e senza dichiararne l'autore. Una prassi schifosa, ma nessuno si fa scrupoli. O non lo sa. Ma se una pagina usa la tua roba, non è il ragazzino incosciente che usa un tuo lavoro, o se ne appropria spacciandolo per suo... è peggio, è la volontà di speculare. L'ho vissuto sulla mia pelle a poche settimane dallo scandalo grosso, quello del libro stampato dal Corriere con le vignette create in seguito ai fatti di Parigi, azione editoriale di cui tutta la comunità fumettara è al corrente e indignata. 
Non se ne è parlato molto nei media, le scuse del Corriere sono state puntigliose e non-scuse... Perchè il mondo va a rovescio. E non si è più padroni di niente. 



Su Don Alemanno c'è da dire che è molto popolare anche lui tra i giovani, e anche se la storia di Jenus (a mio modesto parere, invece per mio figlio è il contrario...) tende a perdere mordente nei volumi dopo il primo, che è impeccabile e perfetto, resta una grandissima opera divertente. E a suo modo, un sistema per fare un po' di dottrina. Non ci fa male ripassare, di tanto in tanto. Siamo cristiani della domenica, anzi quasi solo di Pasqua e Natale... sì che ci fa bene! E se non siete cristiani, è un'occasione per conoscere la questione e riderne su. Come ogni religione ci sono aspetti assurdi, incredibili, fantasiosi, si ride di sicuro! Come mi hanno fatto sorridere certi particolari imparati dal fumetto "Saint Young Men" di cui parlavo prima. 

  

In questi casi il fumetto si dimostra un grandissimo mezzo di conoscenza. Colpa della nostra natura umana, preferire una risata alla lettura di un libro-mattone sulle religioni del mondo, come anche ci piace più la messa detta dal prete simpatico che dal musone che fa davvero la predica e colpisce dove fa male, nei peccati che commettiamo...  Parlarne in modo ironico non è una mancanza di rispetto, è un veicolo di cultura. Poi vabbé se uno è fanatico, allora sbaglia, dal momento che va contro ai principi di comprensione, perdono e fratellanza, armonia universale che sono alla base di ogni credo.

♡ 

Recensione
Da leggere: Assassination classroom, Bad Company, Soil, La cronaca degli insetti umani di Osamu Tezuka. Poi vi dirò :) 

Ok, qui posso aggiungere sicuramente qualcosa: 
Assassination Classroom l'ho letto, almeno il primo, e ho anche guardato il cartone animato relativo. 


Dove si capisce di più, perchè onestamente una storia in cui si gioca tutto sul colore del polipo protagonista, non la puoi stampare in bianco e nero... Ho trovato anche la pagina facebook di Assassination Classroom, forse anticipa troppe cose, ma per farsi un'idea se comprare o no, o se seguire il cartone, è perfetta.

Ho fatto anche un disegno, ora lo vado a cercare:


Vignette della settimana scorsa... mi piaceva questa cosa dei tentacoli del professore alieno... anche Fibro è polipone, arriva dappertutto! 
(Fanart di Assassination Classroom di Yusei Matsui! by dreamer
More difficult: tutto il disegno, anche Fibro e Mariella, direttamente a penna!!!)

continua qui, ancora il tema dei tentacoli, partono da Fibro stavolta
(Le avventure di Fibro, by Nadia Semprini dreamer, per il riconoscimento e la cura delle malattie invisibili)

Di Soil dico che è molto molto molto bello! 
Ho letto solo il primo, è un poliziesco avvincente e pieno di interrogativi misteriosi. Assassinii con modalità stranissime, una città (che si chiama Soil, appunto) troppo perfetta, piena di ipocrisia... Non vedo l'ora di scoprire chi è stato!

Parla di psicologia e dei difetti umani anche il libro di Tezuka, La cronaca degli insetti umani, una interessante analogia tra il comportamento di certi insetti e quello delle persone. 
Ragionamento che passa subito in secondo piano perchè non capiamo il gioco di parole nei nomi e nei luoghi (ci sono le note, ma non può arrivare come nella lingua madre), e perché la vicenda principale sovrasta e invade la storia. Una storia veloce e implacabile, tutta in un volume. Da non perdere. 


Un mio disegno ispirato al libro di Tezuka. Ogni cosa che leggo mi dà nuovi stimoli, mi permette di imparare. Ogni artista deve saper vedere il meglio e da quello partire per fare nuove cose.

Gli altri non li ho ancora letti. E' vero, dovrei darmi una mossa... Sono un pochino giustificata dal fatto che una storia era in sei volumi? 

Recensione
Judge di Yoshiko Tonogai
Di questa anche ho le foto... una storia horror, intensa e veloce. 

Forse un tantino confusionaria perché i personaggi non erano abbastanza diversi tra loro (anche qui il bianco e nero non aiutava), e i nomi giapponesi impossibili da memorizzare. 



Una vicenda intensa e ricca di colpi di scena. Peccato che io sia talmente assuefatta ai polizieschi/gialli/investigazioni di ogni tipo (sul ritmo di 6-10 episodi al giorno!) che avevo capito subito chi era l'assassino... meno divertente, ma sono un mostro!!! Yesss!!!



Prima dei saluti, aggiungo le foto e i miei disegni, one moment please... Dai che vi piace vedere il post che nasce piano piano! E' che in bozza non posso lavorare, altrimenti avrei già risolto il pastrocchio dietro le quinte :)

Allora ciao! Mi sembra soddisfacente, se trovo anche le altre foto le aggiungo. Alla prossimaaa!!!

By Nadia Semprini dreamer :)

Nessun commento: