sabato 10 gennaio 2015

Fibro life 4 - nel profondo

Una questione appena accennata, una spaccatura profonda... Ne riparlerò quando me la sentirò, adesso no. Accontentatevi di queste poche righe.


Illustrazione di Nadia Semprini dreamer
un mio disegno del cartone animato One Piece, 
vi aspetto nella pagina facebook Dreamer: storie e fumetti :) (link)

Nel post precedente vi parlavo di un malinteso. Che ci ero rimasta male, avevano voluto leggere tante cose che non avevo detto.
Sarebbe un fatto stupido, ma c'è una ragione per cui mi ha colpito tanto.

Forse la cosa più emotiva della cosa è che mi sono vista in lei, quell'essere "nervosetta" e sentirsi attaccati da ogni frase neutra... io che urlavo a tutti: "perché intendevi, perché volevi dire..." anni di litigi... mi sono sentita sdoppiata. Come in uno specchio. La Nadia vecchia e quella nuova...
Un essere non nervosetta ma "nervosetta", virgolettato, ha un senso diverso, affettuoso, nervosina, insomma so come fa, mi è successo, si è nervosette ma senza cattiveria,..

Quando tutto fa male.
 E non se ne esce mai veramente :)
Illustrazione di Nadia Semprini dreamer
(anche se la trovate condivisa in giro, è la mia, yeah)

Ho letto di un sistema per guarire. Ho questa malattia ma non sono un'esperta, prima non sapevo come cercare, poi negli ultimi tempi ho usato internet solo per divertirmi: giochi, disegni, corsi. E quindi ogni sistema anche consolidato mi suona nuovo. 

Illustrazione di Nadia Semprini dreamer
un mio disegno raffigurante Jessie Mix, la protagonista del romanzo "Amori" by dreamer (link)

Se davvero funzionasse, andrei a uccidere qualcuno (se sapessi chi incolpare) che mi ha fatto perdere 15 anni di vita, i migliori. Forse i dottori che mi hanno dichiarata non curabile con troppa fretta. Una sentenza del genere a 20 anni, non potete capire il crack che ho sentito dentro...

(Uccidere per dire,nessun commando omicida ok?)
Illustrazione di Nadia Semprini dreamer
La nuova pagina Fibro -fumetto sulla fibromialgia

Una giornata di dolori forti. Tremenda.

Se non mi passano questi dolori... così è inutile, non so più scrivere, allegria sparita, fascino pure: torno la donna che non vuole nessuno :) Uffa.

Non sono di compagnia, mi faccio schifo e la gente dice che parlo sempre di questo e sono egoista... beh, alla prossima. 

Guardate in alto la pagina "Fibro Life" per notizie, "Indice fibromialgia" per ritrovare i vecchi articoli delle annate 2012 -2014, e il racconto di altre impagabili giornate come questa, ahahah! Ma no, passa subito, sto già molto meglio, sono tutte fasi che si susseguono, i cosiddetti alti e bassi, corsi e ricorsi... non mi abituerò mai!!! 


Illustrazione di Nadia Semprini dreamer

E poi devo raccontarvi la fibromialgia, e la fibromialgia è sentirsi di cacca sei giorni su sette. Non devo addolcirvi la storia, tutto questo deve servire a capire quanto ci logori continuamente.

Un bacione e un abbraccio leggero che non faccia male, ciao ciaooo

Nessun commento: